RECENSIONE DI… “DIMMI COME MAI” DI ALESSANDRA ALIOTO E ROSALBA REPACI


Salve lettore oggi voglio parlarvi di un libro che è stato capace di commuovermi. Mi riferisco a “Dimmi come mai” delle autrici Alessandra Alioto e Rosalba Repaci (Cicorivolta edizioni).

schermata-2014-09-02-alle-09-01-29-1

Dalila, giornalista in carriera, madre premurosa e moglie di un uomo del quale non è innamorata, una mattina, dopo aver accompagnato i figli a scuola e dopo aver preso parte a una riunione in redazione, si prepara a incontrare Pietro, il suo vero amore, ma una rovinosa caduta dalle scale la fa precipitare in uno stato di coma. Dalila, stesa su un freddo letto del reparto rianimazione, osserva e percepisce, impotente, la vita e le emozioni di chi è accanto a lei, in particolare della sua migliore amica Andrea (alla quale per anni ha sempre detto “Dimmi come mai…”), l’unica convinta che Dalila possa udirli.

Il romanzo verte principalmente sul rapporto speciale tra le due donne. Non si tratta di una semplice amicizia, ma di un vero e proprio rapporto d’amore.

L’opera presenta la difficile tematica del coma, non solo dal punto di vista di chi è costretto a vivere questo momento di vita/non vita, ma anche attraverso le diverse reazioni di quanti amano la protagonista: la speranza che, man mano, diviene disperazione di Andrea, la freddezza del marito, Fabrizio, il dolore della figliastra, Eva e l’indifferenza di Pietro. Tutti i personaggi sono legati alla protagonista da legami indissolubili e ognuno è un “Tipo narrativo”.

Lo stile, semplice, senza giri di parole ed estremamente efficace, permette di coinvolgere pienamente il lettore, il quale spera nel risveglio della povera Dalila.

Nel finale dell’opera, nel quale il lettore assiste a un ben riuscito colpo di scena, che va a modificare una vicenda che sembra ormai conclusa, qualsiasi parola è inutile, poiché sono le lacrime di commozione a parlare.

Un romanzo, quello delle due autrici – grandi amiche, che si legge tutto d’un fiato, capace di emozionare e che lascia qualcosa nel lettore, una sorta di messaggio in bottiglia consegnato al mare delle parole del testo.

L’invito a riscoprire il vero senso dell’amicizia (che la società contemporanea ha un pò offuscato) e la presa di coscienza della straordinarietà della vita, nella quale ognuno di noi è attore sulla scena e non spettatore e nella quale non ci si deve chiedere “Come mai”, ma si agisce.

Un romanzo di due autrici esordienti che merita un posto di rilievo nei cuori e nelle menti di quanti amano leggere.

LINK ACQUISTO Dimmi come mai

Vi ringrazio della lettura, alla prossima 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...