RECENSIONE DI… “BREVI MONOLOGHI IN UNA SALA DA BALLO DI FINE OTTOCENTO” DI ALESSANDRA PAOLONI


Salve lettori, oggi voglio parlarvi di un romanzo breve ma intenso. Mi riferisco a “Brevi monologhi in una sala da ballo di fine ottocento” di Alessandra Paoloni.

brevi-monologhi-finale
Cosa può accadere in una sala da ballo? Quali pensieri affollano le menti degli invitati?
L’autrice trasporta il lettore indietro nel tempo, apre le porte di questo salone e lo fa immergere nelle atmosfere ottocentesche.
I protagonisti sono uomini e donne molto diversi tra loro, con tante storie diverse da raccontare, ma tutti sono accomunati da un esplicito senso di malinconia e “malessere” morale.
L’autrice da voce ai personaggi in maniera assolutamente originale. Ella si serve di uno stile che unisce alla poesia la fluidità della prosa. I pensieri sono messi su carta mediante brevi frase, ricche di significati. Il lettore ha la possibilità di cogliere i turbamenti e le sofferenze di spose infelici, di amanti… e di fare un salto nel mondo ottocentesco, un’epoca sì sfarzosa, ma anche particolarmente problematica. I balli sono momenti futili, un divertimento esteriore, mentre la mente naviga nei meandri dei pensieri e dei dolori.
Ogni monologo si conclude con una breve presentazione del personaggio che parlerà nel monologo successivo, così da creare una sorta di continuità e una fitta trama di pensieri e parole.
L’opera non va confusa con un monumento al pessimismo, o uno zibaldone di pensieri, ma è uno spaccato di storia nel quale i personaggi (frutto della penna dell’autrice) si muovono, perfettamente inseriti nella mentalità dell’epoca.
Una piccola opera che, pur essendo scritta non nella forma tipica del romanzo, si legge agevolmente come un romanzo.
Un ottimo momento per viaggiare nel tempo facendosi travolgere da malinconiche (ma non troppo!) atmosfere ottocentesche.

LINK ACQUISTO Brevi monologhi in una sala da ballo di fine Ottocento

Vi ringrazio per la lettura, alla prossima 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...