RECENSIONE DI… “IL RAGAZZO CHE ENTRO’ DALLA FINESTRA E SI INFILO’ NEL MIO LETTO” DI KIRSTY MOSELEY


Salve lettori, oggi vi parlo di un romanzo che è stato finalista  su Goodreads come “Migliore libro dell’anno 2014”. Mi riferisco a “Il ragazzo che entrò dalla finestra e si infilò nel mio letto” di Kirsty Moseley (Newton Compton editori).

978-88-541-7402-3

Amber e suo fratello Jake hanno un padre violento, sempre pronto a picchiarli. La piccola Amber ogni sera va a letto piangendo e ogni sera i suoi occhi incontrano quelli di Liam, vicino di casa nonché migliore amico di Jake. Il bambino si sente stringere il cuore e per consolare la sua amica bussa alla sua finestra e s’intrufola nel suo letto. Questo dolce rituale continua notte dopo notte, anno dopo anno. Ora Liam e Amber sono due liceali: lui è uno schianto, adorato dalle ragazze e lei una fanciulla introversa e sempre sulle sue, eppure questo non impedirà ai loro cuori di battere reciprocamente l’uno per l’altro.

“Mi sveglio accanto a te ogni mattina. E mi fai impazzire. Respiro il profumo dei tuoi capelli quando chiudo gli occhi, e immagino come sia sentire la tua mano sul mio petto. Starti così vicino ogni giorno, ma sapere che sei così dannatamente lontana, mi ha sempre ucciso.”

Un romanzo che ha del potenziale ma non lo sfrutta. L’opera di genere Young adult si propone di trattare tematiche incisive e importanti quali la violenza domestica, la tentata violenza sessuale, il trauma sulla psiche dell’individuo, tuttavia queste tematiche vengono trattate in maniera superficiale (tranne che in pochi capitoli) divenendo quasi la cornice a quella che è la vera trama, ossia la storia d’amore tra il bellissimo Liam e la tranquilla Amber.

L’autrice, la quale cerca di alternare negli eventi cruciali il punto di vista di Amber e Liam, si focalizza  sì sull’aspetto fisico del protagonista maschile quindi sul suo essere bello e dannato, amato dalla popolazione femminile e dotato di un bel sedere (ripetuto fino allo sfinimento), allo stesso modo cerca di fornirne anche un ritratto psicologico che fa di Liam un  ragazzo maturo, coraggioso e soprattutto sinceramente innamorato della sua “Angel”.

Amber è una ragazza costretta a crescere in fretta e a convivere con un trauma e un dolore difficili da mandar via. Solo grazie a Liam riuscirà a sbloccarsi e a trasformarsi da tranquilla ragazzina in una donna capace di usare le armi di seduzioni in suo possesso (per certi versi il suo personaggio ricalca i topoi dei romanzi del momento).

L’autrice si serve di uno stile semplice, dialogato, ricco di momenti romantici capace di attirare le simpatie del lettore, il quale si sente spesso parte della vicenda.

Un libro che se avesse avuto quel “qualcosa in più” sarebbe stato davvero un buon libro di un certo livello.

LINK AMAZON Il ragazzo che entrò dalla finestra e si infilò nel mio letto (eNewton Narrativa)

Grazie della lettura, alla prossima 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...