RECENSIONE DI… “L’IMPORTANZA DI CHIAMARSI CRISTIAN GREY” DI CHIARA PARENTI


Salve lettori, oggi vi parlo di un libro che unisce umorismo e sentimenti. Mi riferisco a “L’importanza di chiamarsi Cristian Grei” di Chiara Parenti (Youfeel Rizzoli editore).

parenticristian

Cristian Grei, impiegato nell’impresa di pompe funebri di famiglia, è vittima di un’incredibile coincidenza: porta il medesimo nome e cognome del celebre protagonista delle cinquanta sfumature. Tuttavia Cristian con il focoso Grey ha in comune solamente il nome; dell’ossessione del sesso non vi è traccia; Charlie Tango è un carro funebre e la stanza dei giochi un luogo dove progettare nuovi videogiochi per il pubblico degli internauti. Cristian è fortemente ipocondriaco e la sua migliore amica è Antonella, detta Little Tony, di professione medico. I due condividono un meraviglioso rapporto di amicizia, anche se, forse, ben nascosto vi è un altro grande sentimento.

“E’ vero, sono Cristian Grei, però la versione sfigata, ansiogena e petulante dell’originale. Io non ho cinquanta sfimature di tenebra dentro il mio petto, al massimo posso avere una leggera, piccolissima ombra intorno, ed è sicuramente qualcosa di incurabile. “

Il romanzo si configura come una grande commedia degli equivoci, anche se ai numerosi momenti esilaranti si affiancano situazioni toccanti e talora dolorose che danno all’opera un’impronta tipica da romanzo di formazione.

Lo stile è semplice, fluido e scorrevole; l’autrice dà grande importanza alla componente dialogica e ai punti di vista dei personaggi così da fornire un quadro completo delle vicende e delle psicologie.

Cristian che per certi versi potrebbe sembrare un eroe comico, altri non è che un uomo costretto a convivere con un tremendo dolore, una persona che deve lottare per passare “al livello successivo” e liberarsi così delle sue paure.

Ampio è il coinvolgimento emotivo da parte del lettore, il quale si sente pienamente coinvolto dalle vicende narrate e dal grande colpo di scena finale.

Un ebook breve, che si legge in pochissimo tempo, una degna “risposta” al fenomeno Christian Grey.

LINK ACQUISTO L’importanza di chiamarsi Cristian Grei (Youfeel): L_amore è un gioco. Ti va di giocare con me?

Grazie della lettura, alla prossima 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...