CONOSCIAMO… ANGELA MELONI


Ciao Angela e benvenuta nel mio blog. Presentati, fatti conoscere dai nostri lettori.

Grazie a te per avermi accolta nel tuo spazio cibernetico. Mi chiamo Angela e sono amante della lettura e scrittura. Da diverso tempo mi dedico a questa magica arte e collaboro come bibliotecaria in una biblioteca della mia città.

La scrittura è la tua grande passione. Da dove è nata?

La scrittura è nata un po’ di anni fa. È nata in un pomeriggio primaverile mentre ascoltavo alla radio una canzone e improvvisamente scrissi la mia prima poesia.

copSei autrice di poesie e racconti, quale dei due filoni preferisci e a quale ti senti più vicina?

Mi sento vicina ad entrambe. Per me è importante esprimere attraverso i versi e la prosa.

Nel 2011 hai pubblicato una raccolta di poesie dal titolo Nudità ma purtroppo la casa editrice ha chiuso i battenti, cosa hai provato al momento della pubblicazione? Ricordo ai lettori che qualora desiderassero leggere questa silloge in formato ebook possono contattare l’autrice mandando una mail al seguente indirizzo: tanzbambolina80@gmail.com

Al momento della pubblicazione ho provato emozione.

Nel 2014 sei passata alla prosa pubblicando con youcanprint la raccolta di racconti dal titolo La stanza rosa. Ti andrebbe di parlarci di quest’opera?

La stanza rosa è una raccolta di otto racconti sentimentali. Il tema è l’amore. Parlo di ogni tipo di amore: amore fisico, amore adolescenziale, la mancanza dell’amore, l’abbandono nell’amore, amore materno… Ho voluto trattare questo tema perché non se ne può più di tutta questa violenza che dilaga dappertutto.

Perchè ti sei “convertita” alla prosa?

Non mi sono affatto convertita alla prosa. Io mi dedico alla scrittura di poesia, racconti e romanzi e sarà sempre così perché fa parte di me del mio animo.

Hai scelto l’autopubblicazione, cosa pensi dell’editoria italiana? Ti rivolgeresti a un editore per la prossima opera?

No comment. No, preferisco l’auto pubblicazione.

Quali generi di lettura preferisci e quali sono i tuoi autori/libri preferiti? Leggi in cartaceo o in digitale?

Leggo romanzi sentimentali, fantasy. I miei autori preferiti sono Grazia Deledda, Jane Austen, Georges Simenon, Licia Troisi. Leggo sia cartaceo che digitale.

In che modo pensi di possa incentivare la lettura in Italia?

È impossibile dire a qualcuno di leggere quando in tutta la sua vita non ha letto un solo libro. Parlare con persone che dicono “non ho tempo di leggere perché sono impegnato con famiglia e lavoro”, per me è tempo perso. Bisogna cominciare da piccoli a leggere perché più si va avanti con gli anni e più sarà difficile cominciare.

Hai progetti futuri dei quali vorresti parlarci?

Sì, sto scrivendo un romanzo.

Grazie mille per la disponibilità e in bocca al lupo per i tuoi prossimi lavori.

ACQUISTA: http://www.ibs.it/ebook/meloni-angela/stanza-rosa/9788891139214.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...