RECENSIONE DI… “BUONANOTTE AMORE MIO” DI DANIELA VOLONTÈ


Salve lettori, oggi vi propongo la recensione di un romanzo che mi ha parecchio delusa. Mi riferisco a “Buonanotte amore mio” di Daniela Volontè (Newton Compton editori).

Valentina Harrison lavora a Milano presso un’agenzia pubblicitaria. Donna timida e introversa, preferisce vivere in periferia e trascorrere serate leggendo libri piuttosto che uscendo. James Spencer, newyorkese doc, ama la vita caotica cittadina. I due s’incontreranno tra le mura dell’agenzia pubblicitaria presso la quale James verrà chiamato temporaneamente a rivestire il ruolo di account. Diversi come il giorno e la notte, i due vivranno momenti di grande incompatibilità, fino a quando strane attrazioni inizieranno a scuotere le loro anime.

“Con una carezza hai cancellato la mia rabbia e le mie paure. Ero convinto che l’amore non esistesse. Sei arrivata tu a dimostrarmi il contrario. Non ti ho amato da subito, ma ho sempre avuto bisogno di te. Ti amo ora, e non voglio stare più senza di te.”

Il romanzo dei cliché. Uso questa definizione per parlare di quest’opera che si snoda partendo da uno dei più comuni topoi di tutti i tempi: il rapporto tra capo e segretaria. A questo si unisce l’altrettanto topos delle caratteristiche fisico – caratteriali dei  protagonisti: lei impacciata, goffa e bruttarella che poi si trasforma in un’irresistibile creatura dotata di un immenso sex appeal e lui, bello, intelligente, donnaiolo che cambia totalmente la sua vita a seguito del grande innamoramento.

L’opera alterna il punto di vista dei due protagonisti che sembrano quasi passarsi il testimone nel narrare le vicissitudini alle quali fa da sfondo il loro amore appena nato.

L’autrice si serve di uno stile fin troppo semplice caratterizzato da frasi perlopiù brevi; non mancano anche le descrizioni e la narrazione degli stati d’animo.

Il lettore non riesce a entrare nel romanzo. È come se egli venga messo nell’angolo e costretto ad assistere a vicende verso le quali non prova grande interesse.

Un romanzo leggero, ma che, almeno nel mio caso, ha tradito le aspettative.

LINK ACQUISTO  Buonanotte amore mio (eNewton Narrativa)

Grazie per la lettura, alla prossima 🙂

Annunci

2 pensieri su “RECENSIONE DI… “BUONANOTTE AMORE MIO” DI DANIELA VOLONTÈ

  1. Laura ha detto:

    Ciao, ho letto per caso la tua recensione lasciata su GR, be’ mi dispiace che non ti sia piaciuto, ma è anche vero che i gusti sono gusti. Più che altro è stata l’autrice per prima a dire di aver scritto il cliché per eccellenza, perché non c’è nulla di male né nella semplicità, né nei piccoli gesti quotidiani che diventano i veri protagonisti di questo romanzo. Ma forse a me è sfuggito qualcosa che tu hai visto essendo più orientata alla scrittura. Comunque un saluto.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...