RECENSIONE DI… “LOVE & THE CITY: L’AMORE AI TEMPI DELL’EXPO” DI LIDIA DI SIMONE


Salve lettori, tra qualche giorno l’Expo aprirà i battenti. A mio modo partecipo all’iniziativa attraverso la recensione di questo romanzo a tema. Mi riferisco a “Love & the city: l’amore ai tempi dell’Expo” di Lidia Di Simone (Mondadori editore).

Amanda, detta Maddie, era una promessa dell’atletica, candidata persino alla medaglia durante le Olimpiadi di Londra 2012, fino a quando un suv, investendola, le ha distrutto un ginocchio e i sogni. Amanda non si è arresa e si è creata una nuova vita laureandosi in Architettura e trovando un incarico come stagista presso un prestigioso studio londinese. Qui incontrerà Alistair Wolf, il suo capo, nonché noto architetto che le offrirà incarichi importanti che la porteranno alla volta di Shangai e Milano. Il rapporto tra i due supera ben presto il confine della formalità lavorativa e si trasforma in una passione travolgente almeno fino a quando Amanda non scoprirà la verità.

“Perdonami, Amanda, mi hai sconvolto la vita, non ero preparato a tutto ciò. Hai cambiato le carte in tavola, le hai tramutate in una partita vincente. E ora che ti ho confessato quanto sei importante per il mio lavoro forse ti ho messo in mano un’arma formidabile. Lo sai che puoi chiedermi quello che vuoi? Fai tu il prezzo.”

Il romanzo reca come sottotitolo “L’amore ai tempi dell’Expo”, peccato che della grande esposizione milanese si accenni qualcosa solamente a metà inoltrata della narrazione, poiché gran parte della vicenda si svolge altrove.

Veniamo ora ai due protagonisti: Amanda e Wolf che tanto ricordano i più famosi Ana e Christian. Il loro rapporto amoroso fatto di grande passione, rapporti sessuali da capogiro, momenti di tenerezza ai quali si alternano giornate di dolore, sembra un già letto, già sentito, già visto.

Amanda che ha visto il sogno di una vita morire in un incidente, possiede una grande forza poiché non solo è stata capace di rialzarsi ma anche di cambiare totalmente vita. Eppure dimostra un’ingenuità che il lettore non riesce a immaginare su di lei. Si lascia sedurre dal capo il quale la comanda a suo piacimento; anche quando vorrebbe far valere le sue posizioni le bastano carezze e lusinghe per capitolare e tornare a essere ancora una volta la marionetta di Wolf. Solo alla fine quando la verità torna a galla, dimostra di essere cresciuta psicologicamente poiché trova la forza di allontanare da sé quell’amore malato, anche se il finale dell’opera lascia aperti dei dubbi al riguardo.

Wolf, grande architetto tenebroso dal ricco conto in banca e dalla passione per le donne, fa sua in poche mosse l’inesperta saggista (che poi tanto inesperta, almeno in campo sessuale, non è!) dominandola nei momenti intimi e non. Un uomo dalla personalità altalenante,  capace di dimostrare amore e tenerezza ma anche cattiveria. È un uomo convinto che i soldi possono comprare tutto, persino le persone e i silenzi. È un uomo che in alcuni rari momenti sarà davvero umano. Solo grazie ad Amanda, Wolf, come era già successo col suo amico americano Christian Grey, riuscirà a trasformarsi pienamente e a riconoscere i suoi errori.

L’autrice si serve di uno stile semplice, diretto, esplicito nei momenti di passione e abbastanza dialogato. Non mancano descrizioni di monumenti e di architetture che permettono di conoscere particolari dei luoghi nei quali le vicende sono ambientate, descrizioni che personalmente ho molto apprezzato.

Il coinvolgimento emotivo è altalenante: ci sono momenti nei quali il lettore partecipa attivamente alla vicenda e altri nei quali invece quasi si annoia, probabilmente dipende anche dal genere letterario che personalmente non amo e infatti ammetto che dopo aver letto la sola sinossi mi aspettavo un romanzo “puramente” rosa.

LINK ACQUISTO Love & the city: L’amore ai tempi dell’Expo (Color Collection)

Grazie della lettura, alla prossima 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...