RECENSIONE DI… “EFFETTO DOMINO” DI EDY TASSI


Salve lettori, questo caldo infernale ha deciso di stabilirsi fino a data da destinarsi, stando alle previsioni meteo. Credo proprio che ci tocca resistere fino al termine della stagione, sigh. Questa sera vi regalo la recensione di un romanzo bollente e coinvolgente. Mi riferisco a “Effetto domino” di Edy Tassi (Harlequin Mondadori editore). Ringrazio la casa editrice per avermi spedito una copia.

Gloria, fotografa di professione, vive in Africa assieme a suo padre. Questi un giorno viene trovato morto e tra i suoi affetti personali vengono ritrovati un ciondolo e un diario appartenuti a Matilde, sua moglie e madre di Gloria, deceduta quando la giovane era una bambina. Tutto ruota attorno a villa Visdomini sulle sponde del lago di Como, ora proprietà dei Galbiati, che vorrebbero venderla. La situazione cambierebbe radicalmente se Gloria, la quale nel frattempo ha iniziato una relazione col giovane Marco Galbiati, rivelasse la sua vera identità.

“Amore è quando continuo a rivivere nella testa le cose che abbiamo fatto insieme. Quando non posso fare a meno di programmarne altre, anche se non so se le realizzeremo mai. Quando di colpo ho come la sensazione che mi manchi qualcosa, in qualsiasi momento della giornata Sono sempre bastato a me stesso, ma dal momento in cui ti ho conosciuta, la vita che mi ero costruito attorno sembra essersi di colpo dilatata e aver lasciato un sacco di spazio vuoto da riempire.”

Intrighi familiari e carnalità amorosa costituiscono i due elementi attorno ai quali si sviluppa il nucleo di questo interessante romanzo. Una vicenda ben costruita, curata nei dettagli e un’approfondita caratterizzazione dei personaggi completano l’architettura dell’opera.

Gloria è una donna fragile e determinata al tempo stesso, che ha paura dell’amore tanto da scegliere partner occasionali al solo scopo di appagare il suo istinto sessuale. All’improvviso la storia della sua famiglia la travolge con i suoi segreti lasciandola spiazzata e incredula, quindi cosa fare? Fuggire o restare? Un grande dilemma al quale è difficile trovare risposta. Quella di Gloria è una personalità complessa, un mix tra ingenuità e autorevolezza.

Marco, che fisicamente incarna l’adone perfetto, la creatura alla quale è impossibile resistere, la macchina del sesso, è anch’egli un personaggio complesso. Volutamente messo nell’angolo, preferisce vivere spensierato piuttosto che ricoprire incarichi di rilievo.

Gloria e Marco non sono poi tanto diversi l’uno dall’altra: entrambi sono vittime degli errori dei familiari ed entrambi non si sono mai realmente innamorati. Insieme proveranno a superare le difficoltà e a comprendere il vero senso dell’amore.

L’autrice si serve di uno stile semplice, fluido, molto dialogato che ben esprime tutti i momenti narrativi da quelli erotici a quelli prettamente romance e mistery.

Il ritmo incalzante e la presenza di numerosissimi colpi di scena mantengono sempre viva l’attenzione del lettore, il quale riesce a sentirsi parte della vicenda.

Un romanzo che si è rivelato una piacevole scoperta. Un’unione di generi apprezzata. Una trama originale, magistralmente narrata.

LINK ACQUISTO  Effetto Domino – Il Countdown

Grazie per la lettura, alla prossima 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...