RECENSIONE DI… “MI VUOI SPOSARE? UNA WEDDING PLANNER ALLA RICERCA DEL MARITO PERFETTO” DI ELISABETTA BELOTTI


Salve lettori e buon sabato. In questo grigio e ventoso pomeriggio sono qui per parlarvi di una commedia romantica ambientata in Italia. Mi riferisco a “Mi vuoi sposare? Una wedding planner alla ricerca del marito perfetto” di Elisabetta Belotti (Centoautori edizioni). Ringrazio la casa editrice per avermi spedito una copia.

mi2bvuoi2bsposare1

Lisa ha trent’anni, vive a Bergamo e assieme all’amica Bea è socia di un’agenzia di wedding  planner. Di ritorno da un viaggio in Polinesia, Lisa scopre casualmente che Andrea, suo fidanzato storico, la tradisce con una certa Irina. Tornata single, la giovane decide di mettersi alla ricerca dell’uomo perfetto, quell’uomo col quale ha deciso di convolare a nozze. Tra appuntamenti disastrosi, circondata da uomini fanatici dei social network, amanti del cibo, professori vegetariani e aitanti maestri di sci, Lisa scoprirà che l’amore potrebbe essere più vicino di quel che sembra.

“Io non voglio il trailer, voglio il film; non voglio la prova generale , voglio tutta l’opera; non voglio le qualificazioni, voglio la gara. Voglio il matrimonio, i confetti, le promesse, i giuramenti, la luna di miele, la torta, gli inviti, il vestito, le fotografie… Tutto, voglio tutto, adesso l’ho capito.”

Scoprire di essere state tradite è sempre un trauma, ma scoprirlo durante un viaggio in aereo, complice il sonno e una parola di troppo, è davvero una tragedia.

Lisa, determinata nel lavoro ma imbranata e combina guai nella vita privata, è nuovamente sola, costretta ad abitare in un anonimo appartamentino.  Testarda, la giovane decide di prendere in mano le redini del suo cuore e di cercare freneticamente l’anima gemella. Probabilmente, in un primo momento, questo suo comportamento potrebbe apparire “frivolo”, “leggero”, “irresponsabile”, ma procedendo nella lettura e conoscendo sempre più la protagonista, ci si rende conto che il suo non è un voler sostituire l’uomo perduto con un altro, ma un bisogno d’amore. Sì, perché Lisa è tendenzialmente una donna sola: sua madre non s’interessa minimamente delle sue figlie; la sorella è costantemente alle prese con una figlia adolescente e una coppia di gemellini e l’amica Bea è scissa tra un amore impossibile e la dieta alimentare. Conoscere e frequentare una nuova persona, quindi, non è da vedersi come un voler esibire un compagno a tutti i costi, ma come desiderio di condivisione.

Altro personaggio degno di nota è Pietro, medico, padre separato, vicino di casa di Lisa. Apparentemente freddo e inflessibile, diviene un faro guida. In ogni momento di difficoltà (figuracce incluse) Pietro è magicamente a pochi passi da lei, pronto a soccorrerla. Un uomo enigmatico che attira sin dal primo momento l’attenzione di Lisa, ma che, a differenza degli altri pretendenti, tiene ben celati i suoi sentimenti e intenzioni.  Solamente quando la wedding planner avrà imparato dai suoi errori, egli si libererà dalla maschera, rivelando ciò che teneva ben nascosto.

Numerosi personaggi secondari, tutti ben caratterizzati, arricchiscono e regalano brio alla vicenda.

L’autrice si serve di una prosa semplice, fluida, lineare, molto dialogata e, ovviamente, molto ironica. Pur nella sua brevità, il testo, complice il ritmo incalzante, riesce a catturare l’attenzione del lettore, il quale segue con vivace interesse le avventure della simpatica Lisa.

Una commedia romantica ricca di verve e caparbietà. Un romanzo folle e intenso. Una lettura leggera per regalarsi un momento di relax.

3emezzo

LINK ACQUISTO Mi vuoi sposare? Una wedding planer alla ricerca del matrimonio perfetto

Grazie della lettura, alla prossima 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...