RECENSIONE DI… “IL GATTO CHE AGGIUSTAVA I CUORI” DI RACHEL WELLS


Salve lettori, il gelo siberiano sembra averci dato una tregua. Questa mattina è comparso qualche timido raggio di sole che ha ridato colore dopo diversi giorni di giornate grigie. In questo pomeriggio sono qui per parlarvi di un romanzo che non è riuscito a conquistarmi. Mi riferisco a “Il gatto che aggiustava i cuori” di Rachel Wells (Garzanti editore). Ho letto questo libro insieme ad Antonella di Diary of bookworm, un blog che vi consiglio di visitare se volete conoscere anche il suo parere riguardo questo romanzo.

edgt69934g1

Alfie è un tenero gattino rimasto senza padrone dopo che la sua adorata Margaret è deceduta e i parenti non hanno voluto occuparsi di lui. Alfie, armatosi di coraggio, decide di darsi una seconda possibilità. Intraprende un vagabondaggio per le strade di Londra, tra stenti, fame, cani e gatti malefici. L’intrepido micio non si arrende e giunto in Edgar Road diverrà un “gatto dei portoni”. I brutti avvenimenti recenti gli hanno insegnato che avere un padrone non è sinonimo di una lunga vita serena e così Alfie decide di vivere contemporaneamente in più case. Dapprima conoscerà Claire, donna infelice in seguito alla separazione dal marito, poi Jonathan, uomo in apparenza scontroso ma dal cuore d’oro, per proseguire con Polly, in piena crisi post partum e infine la strada di Alfie s’incrocerà con quella della polacca Franzishka giunta in Inghilterra per seguire il marito. Alfie, giorno dopo giorno, conquisterà la loro fiducia fino a divenire parte integrante delle loro vite e dei loro destini.

“Nelle ultime due settimane avevo perso la mia padrona, il solo essere umano che avessi davvero conosciuto. La mia vita era stata scombussolata, io ero triste, solo e con il cuore spezzato, e adesso, a quanto pareva, senza una casa. Che accidenti avrebbe dovuto fare un gatto come me?”

Spinta dalla “sete di conoscenza “ ho intrapreso la lettura di questo romanzo che mi era parso particolarmente originale, a tratti fiabesco. Tuttavia, pagina dopo pagina, mi sono resa conto che l’opera stava distruggendo le mie aspettative.

Le vicende sono narrate in prima persona da Alfie, un gatto per certi versi speciale, dotato di carattere e sentimenti tipicamente umani. Come in ogni favola che si rispetti, l’animale coraggioso è pronto a combattere i mali della società attraverso vere e proprie prove che lo porteranno passo dopo passo a diventare prezioso alleato dei suoi amici umani.

Nel romanzo sono presenti tematiche molto complessi: in primis vi è l’abbandono degli animali, poi vi è il reinventarsi,  il dramma della depressione, la difficile integrazione, la violenza psicologica sulle donne.  Alfie si fa portavoce di queste problematiche, denunciandole a suo modo e agendo concretamente affinché tutto possa miracolosamente essere roseo. Un gatto magico, sicuramente o meglio un gatto intelligente come lo descrivono i personaggi.

Se da un punto di vista tematico il romanzo trova un suo punto di forza, altrettanto non si può dire se si considera lo stile e il ritmo narrativo.

L’autrice si serve di uno stile volutamente semplice, lineare e diretto, che tuttavia non conquista il lettore. Egli, infatti, non riesce a sentirsi parte della vicenda, non riesce a sentirsi tutt’uno con i personaggi né a provare simpatie.

Il ritmo narrativo è piuttosto lento, gli eventi sono narrati con dovizia di particolari tanto che il lettore sembra  perdere il filo della narrazione e questo secondo me incide sul giudizio complessivo dell’opera.

Un romanzo dai buoni presupposti. Un’opera probabilmente adatta a un pubblico di bambini e che, purtroppo, non è riuscita a lasciarmi alcunché.

1emezzo
LINK ACQUISTO Il gatto che aggiustava i cuori

Grazie per la lettura, alla prossima 🙂

Annunci

4 pensieri su “RECENSIONE DI… “IL GATTO CHE AGGIUSTAVA I CUORI” DI RACHEL WELLS

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...