RECENSIONE DI… “ANCHE ALLY QUALCHE VOLTA LO FA” DI JULES MOULIN


Salve lettori, sembra incredibile ma metà di quest’estate 2016 è già volata via. Non diperate! Questa mattina sono qui per parlarvi di una commedia romantica molto intrigante che ho scelto di proporre per il domino letterario di luglio. Mi riferisco a “Anche Ally qualche volta lo fa” di Jules Moulin (Deagostini/Bookme). Prima di procedere, vi inserisco il calendario con le varie tessere del domino di questo mese

Lizzie, aspirante attrice ventenne, invita a cena Noah, attore piuttosto famoso. Cucinerà la sua giovane madre, Ally. Non appena questa incrocia lo sguardo dell’attore, raggela: quel giovane altri non è che Jake, suo ex allievo, col quale ha trascorso dieci anni prima un weekend molto particolare.

“È un lavoro per due, rifare il letto. E anche la vita è un lavoro per due”.

9788851137397_cbc4f77d0c098197ea43ad5fd54cdf6bQuando il passato torna a bussare alla tua porta cosa fai? È attorno a questa domanda che ruota la trama di questa commedia.

Ally è una ragazza madre. Rimasta incinta quando frequentava il college, è stata costretta a crescere in fretta, a rimboccarsi le maniche e a badare a sua figlia, senza, però, trascurare lo studio. Grazie a un dottorato di ricerca approda tra i banchi dell’università in veste di docente ed è lì che la sua strada incrocia quella di Jake.

Se da un lato la loro storia può sembrare il solito cliché della relazione “docente – allievo”, dall’altro sorprende poiché Ally non cede, pensa alla sua famiglia, a sua figlia e chiude a chiave il suo cuore.

Lizzie è una giovane forte, determinata, ribelle. Sogna una carriera da attrice e desidera rifarsi il naso. Commette errori, tende a fidarsi delle persone sbagliate, ma ecco che Ally è sempre lì, pronta a riaccoglierla.

Il vero personaggio rivelazione di questa commedia è Jake. Pronto a correre dei rischi pur di amare quella donna più grande di lui di dieci anni, non si lascia abbattere dai problemi e dalla ritrosia della donna. Non solo di bell’aspetto ma soprattutto un uomo tenace e romantico.

L’autrice sceglie uno stile semplice, diretto, fluido, scorrevole dove il passato incontra il presente.

Il lettore segue le vicende con grande interesse: sorride nei momenti esilaranti e prova empatia nei confronti delle vicissitudini dei personaggi.

Un romanzo intrigante e di piacevole lettura. Una commedia romantica originale. Un amore destinato a sfidare le leggi del tempo.

4stelle

Grazie della lettura, alla prossima 🙂

Annunci

20 pensieri su “RECENSIONE DI… “ANCHE ALLY QUALCHE VOLTA LO FA” DI JULES MOULIN

  1. mariazuozo ha detto:

    Quando ho ricevuto l’email con l’uscita di questo libro ero molto scettica, perché mi sembrava una storia sempre piena di cliché, dalla tua recensione non sembrerebbe cosí. Magari darò una possibilità a questa storia.

    Mi piace

  2. romancebookloverblog ha detto:

    Mi hanno fatto un pò di spoiler all’inzio ed ho pensato:NON è IL MIO GENERE poi andando avanto ne l’hanno consiglio un libro dove sconvolge una persona,ecco che si aggiunge alla mia lista da leggere.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...