RECENSIONE DI… “GIRLS ON TOUR” DI NICOLA DOHERTY


Salve lettori, eccci giunti al lungo weekend di Ferragosto, anche se il tempo sembra anticipare la prossima stagione autunnale. In questa sera ventosissima sono qui per parlarvi di un romanzo che ho letto attratta dal suo titolo, ma che si è rivelato un secco “ni”. Mi riferisco a “Girls on tour” di Nicola Doherty (Newton Compton editori).

girls-on-tour_7617_x1000

Quattro amiche sono pronte a viaggiare in giro per il mondo e a diventare protagoniste di avventure ricche di equivoci, momenti esilaranti e guai d’amore. Poppy si recherà a Parigi; Lily a Los Angeles; Maggie sulle Alpi e Rachel a Roma. Chiude il volume il viaggio all togheter  nella Grande Mela.

“Non è mai troppo tardi per farsi un nuovo amico.”

Ci si trova dinanzi a quattro racconti di viaggio e amicizia dalla struttura fissa. Le protagoniste sono fanciulle moderne, con una posizione lavorativa più o meno chiara e una situazione amorosa altamente problematica, che considerano il viaggio mezzo per ritrovare se stesse e per imprimere alla vita una svolta decisiva.

Poppy lavora come editor presso una casa editrice. Per incontrare l’autore di un romanzo che l’editore vorrebbe acquistare, si reca a Parigi assieme all’addetto marketing. Sarà qui che “aprirà gli occhi” rendendosi  conto che l’amore è più vicino di quel che sembra.

Lily, aspirante attrice, atterra a Los Angeles in occasione del matrimonio della cugina. Giungere nella città patria del cinema la porta a compiere numerose figuracce pur di essere notata e di compiere quel salto di qualità che tanto sogna.

Maggie, in occasione del Capodanno, assieme al fidanzato e a degli amici si concede una vacanza sulla neve. Il suo sembra essere, almeno all’inizio, il personaggio più razionale dell’opera, ma ben presto ci si rende conto che il suo è un equilibrio apparente, destinato a essere sconvolto.

Rachel, anche lei reduce dalla vacanza sulla neve, costretta a trascorrere sola la festa degli innamorati, decide di organizzare assieme alle amiche un viaggio a Roma. Sarà proprio nella città eterna che verrà fuori l’essenza del romanzo e delle sue protagoniste: divertimento, risate, vicinanza.

Nel racconto conclusivo le quattro ragazze si ritrovano a New York, invitate da Lily, per trascorrere delle giornate all’insegna delle sorprese.

Al di là delle trame dei singoli racconti, alcuni dei quali mi sono sembrati affrettati nella parte finale,  ciò che si apprezza è l’ambientazione, curata nei dettagli e ben inserita all’interno della narrazione.

L’autrice sceglie una prosa semplice, fluida, diretta e dialogata, capace di trascinare il lettore avventura dopo avventura.

Un romanzo sicuramente leggero, vacanziero, un inno all’amicizia, anche se, almeno per quanto mi riguarda, “scorre indifferente”.

2stelle

ACQUISTA Girls on Tour (eNewton Narrativa)

Grazie per la lettura, alla prossima 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...