RECENSIONE DI… “HELP ME VALENTINE” DI ELLEN SIMON


Salve lettori, eccoci giunti a un nuovo lunedì. Su, non disperate, ci penso io a tirarvi su di morale con una recensione di un libro romantico e a tratti comico, ideale per essere letto a s. Valentino. Mi riferisco a “Help me Valentine” di Ellen Simon (Autopubblicato dall’autrice).

34023098

Jenny ha trent’anni, vive in un appartamentino misero e lavora come cameriera in un hotel di lusso. La sua è un’esistenza piatta e monotona scandita da un capo che le fa continue avances e due colleghe – amiche sempre pronte ad appiopparle un fidanzato. Le cose cambiano improvvisamente quando Richard, noto scrittore di gialli nonché autore preferito di Jenny, varca la soglia di una sontuosa suite. Dall’incontro all’equivoco il passo è breve. I due scoprono ben presto di essere uniti da una profonda attrazione, ma per Jenny non è semplice convivere con il peso delle bugie soprattutto quando Richard le svela particolari riservatissimi riguardo la sua attività di romanziere.

“Stavo interpretando una parte, pur rimanendo in effetti me stessa.”

A metà tra commedia romantica e opera dalle tinte drammatiche, l’opera si configura come uno spaccato, breve ma intenso, sulla società contemporanea basata sull’apparenza e sulla necessità di mostrarsi sempre perfetti.

Jenny è una giovane donna determinata a dare un senso alla propria vita. Amante dell’indipendenza, ha lasciato la casa natale per trasferirsi in città e inserirsi nel mondo del lavoro. Di indole profondamente sensibile, non riesce a resistere al fascino intellettuale di Richard e se da un lato il suo modo di comportarsi è altamente discutibile dall’altro è in un certo senso giustificabile: nessuna donna ammettere dinanzi a una celebrità di essere una semplice cameriera.

Richard, scrittore di successo, acclamato dai lettori, proviene dal mondo del selfpublishing (questo riferimento è stato molto apprezzato dalla sottoscritta!) e si è trovato catapultato nel mondo dell’editoria di consumo fatta di scadenze e copie da vendere. Dotato di un incredibile savoir faire, l’uomo instaura da subito con Jenny una complicità interessante fatta di gesti e confidenze, destinata ad andare oltre le bugie.

L’autrice si serve di uno stile ironico e leggero senza trascurare l’aspetto descrittivo della narrazione così da creare una piacevole prosa che si rivela interessante agli occhi del lettore.

Un romanzo intrigante e coinvolgente. Una lettura che si serve dell’umorismo per condurre alla riflessione.

4stelle

ACQUISTA Help me Valentine

Grazie per la lettura, alla prossima 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...