RECENSIONE DI… “LA MATERIA DI CUI È FATTA LA VITA” DI CARRAGH SHERIDAN


Salve lettori, che freddo questa sera! Il clima ideale per lasciarsi coccolare dal piumone e da un buon libro. Sono qui per proporvi la recensione di un romance breve a sfondo storico ambientato nel XIX secolo. Mi riferisco a “La materia di cui è fatta la vita” di Carragh Sheridan (Autopubblicato dall’autrice).

Inghilterra, diciannovesimo secolo. Sarah ed Emma Wilson sono sorelle, o meglio sorellastre. Mentre la prima è nata nel sacro vincolo del matrimonio, la seconda è il frutto di una violenza del padre e, dopo aver vissuto per anni in un istituto, viene da questi adottata e mandata a studiare, assieme a Sarah, in prestigiosi collegi. Sarà proprio qui che la giovane, amante dello studio e con una forte passione per la Medicina, incontrerà Alexander, duca di bell’aspetto col quale Sarah era fidanzata. Tra i due inizia un rapporto dolce e malizioso al tempo stesso segnato anche da numerosi equivoci e allontanamenti.

“La materia di cui è fatta la vita è ciò che siamo dentro, i nostri sogni, i bisogni, i desideri e i sentimenti. Ciò che proviamo noi due, il nostro amore. Nient’altro conta.”

Tema centrale dell’opera è la condizione femminile in epoca vittoriana. Sarah incarna il modello della figlia facoltosa dell’epoca per la quale il matrimonio è una questione di vitale importanza. Trovare un ottimo marito, di alto lignaggio è più importante di qualsiasi percorso di vita. Al contrario, Emma non è attratta dalla vita matrimoniale, adora studiare Letteratura e desidera diventare un bravo medico.

È proprio la modernità di Emma a divenire punto focale dell’intera narrazione attorno alla quale si sviluppa l’intreccio narrativo.

Alexander, duca di bell’aspetto all’apparenza arrogante, sorprende la donna con i suoi modi da gentleman navigato. Con in mente la strada da percorrere, non si lascia abbattere dalle difficoltà e da quanti vorrebbero ostacolarlo, puntando dritto al suo obbiettivo

Nonostante la brevità dell’opera (e il finale un tantino frettoloso), l’autrice cura la prosa rendendola fluida e scorrevole, capace di catturare l’attenzione del lettore, il quale non può fare a meno di patteggiare per la dolce e sognatrice Emma.

Un romanzo dolce e piacevole. Una lettura di riscatto e di femminile speranza.

3stelle

ACQUISTA La Materia di cui è fatta la Vita

Grazie per la lettura, alla prossima 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...