RECENSIONE DI… “UN IMPREVISTO CHIAMATO AMORE” DI ANNA PREMOLI


Salve lettori, è stata traumatica la ripresa delle attività dopo il weekend? Spero per voi di no! Questa sera vi auguro la buonanotte con la recensione di un romanzo di un’autrice italiana molto amata dal pubblico femminile. Mi riferisco a “Un imprevisto chiamato amore” di Anna Premoli (Newton Compton editori). Ringrazio la casa editrice per avermi inviato una copia ebook.

https://www.newtoncompton.com/files/cache/un-imprevisto-chiamato-amore_8933_x1000.jpg

Jordan è una giovane che si guadagna da vivere lavorando come cameriera in un bar. Di una bellezza appariscente, a causa di un appendicite fulminante sviene proprio durante il suo primo giorno di lavoro a pochi passi da Rory, medico del pronto soccorso dell’ospedale di fronte alla caffetteria. Giovane specializzando innamorato del suo lavoro, l’uomo sa cosa fare della sua vita: salvare esistenze umane e aiutare, per quanto possibile, gli altri. Jordan, le cui finanze rasentano pericolosamente il rosso, ha un progetto di vita che vuole assolutamente concretizzare: sposare un benestante medico, magari un po’ avanti negli anni. Un piano perfetto e attuabile considerata che la caffetteria pullula di personalità in camice bianco, tuttavia Jordan non ha fatto i conti con i sentimenti che di punto in bianco possono stravolgere tutti gli equilibri faticosamente costruiti.

“La gente si innamora dalla notte dei tempi, ma raramente questo trasporto iniziale si trasforma nel vero amore. E anche se di vero amore si tratta, sono pochi quelli che riescono davvero ad amarsi senza sentire la fatica e il logorio del tempo.”

Lo ammetto: inizialmente dinanzi alla filosofia di vita di Jordan ho un po’ storto il naso poiché la fanciulla sembra voler ridurre l’amore a pura convenienza. Tuttavia, man mano che le pagine procedono, si scopre che l’apparente cinismo della protagonista è dettato da una circostanza sicuramente più grande di lei. Jordan ha imparato nella vita a contare solo su stessa e sulla propria bellezza, un ottimo schermo dietro al quale celare l’insicurezza di fondo che caratterizza la sua indole. Testarda e con la risposta sempre pronta, vede pian piano tutte le barriere cadere dinanzi a un incontro che le sconvolge, letteralmente, la vita.

Rory ha ben chiari i propri obbiettivi e per nulla al mondo è disposto a metterli in discussione. Medico specializzando di bell’aspetto, trascorre le sue giornate in ospedale e al suo fianco desidera una donna intelligente, colta, che ammiri la sua professione. Tuttavia, anche per lui, il destino ha in serbo ben altro. A mio parere è lui il personaggio al quale poi l’autore si affeziona maggiormente.

Due protagonisti agli antipodi eppure con quel qualcosa in comune destinate a emergere e a diventare punto di partenza per un nuovo status vitale.

L’autrice costruisce la struttura del romanzo alternando il punto di vista dei due protagonisti. Con uno stile semplice e dialogato e un ritmo nel complesso serrato (fatta eccezione per la parte centrale del romanzo in cui sembra quasi che abbia voluto rallentare lo svolgersi degli eventi). Il lettore è coinvolto dalla narrazione e non può non auspicare che tutto proceda per il meglio.

Una lettura che unisce alla leggerezza del romance un tema importante qual è la questione sanitaria americana, sempre oggetto di discussioni. Un romanzo che mostra come nella vita non è mai troppo tardi per riscattare la propria condizione e per andare oltre i pregiudizi.

3stelle

ACQUISTA Un imprevisto chiamato amore

Grazie per la lettura, alla prossima 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...