RECENSIONE DI… “LA PROMESSA DI NATALE” DI SUE MOORCROFT


Salve lettori, spero abbiate trascorso un piacevolissimo Capodanno in compagnia e in armonia. Quest’oggi torno da voi con la prima recensione del 2018 e non poteva esserci inizio migliore. Il libro di cui sto per parlarvi mi ha conquistata dalla prima all’ultima pagina per il suo carico emotivo e, sì, anche perché si parla di cappelli, accessori che io adoro. Mi riferisco a “La promessa di Natale” di Sue Moorcroft (Newton Compton editori). Ringrazio la casa editrice per avermi inviato una copia ebook.

 https://images-na.ssl-images-amazon.com/images/I/91-DoShOzJL.jpg

Ava Bliss ha trent’anni, vive a Londra dove si guadagna da vivere realizzando originali cappelli su misura. Da quando sua nonna è venuta a mancare detesta il Natale e ogni anno l’avvicinarsi di questa festività è per lei motivo di malinconia. Ultimamente nulla sembra andarle per il verso giusto: le finanze scarseggiano, l’ex fidanzato non smette di assillarla e, come se non bastasse, Sam Jermyn, capo della sua coinquilina Izz, del quale è innamorata, le commissiona un cappello da regalare a sua madre, malata di cancro. Ava accetta il lavoro ma ben presto si renderà conto che tutto è destinato a cambiare e che si ritroverà più coinvolta di quanto avesse mai potuto immaginare.

“La tua famiglia è amorevole e generosa e non vuole altro che passare la giornata insieme, anche quando c’è da adattarsi perché le cose non vanno bene. Il Natale è un momento in cui si dimostra l’affetto per i propri cari e si festeggia il fatto di esserci l’uno per l’altra.”

Questo romanzo mi ha letteralmente affascinata per la sua originalità. Non si tratta, infatti, del solito romance natalizio ma reca in sé, accanto a situazioni romantiche, shopping natalizio e decorazioni, elementi e tematiche di grande spessore sociale quali lo stalking, la malattia, gli affetti familiari, l’importanza dell’amicizia, presentati dall’autrice in maniera delicata ed efficace.

Ava, la protagonista, è una donna indipendente, abituata a lavorare sin da quando era giovanissima. Dopo la fine della relazione con Harvey, ha deciso che nella sua vita ciò che conta davvero è e sarà sempre il lavoro verso il quale dimostra di provare reale amore. Dinanzi alle difficoltà il suo carattere fondamentalmente tranquillo la porta a chiudersi a riccio e la sua testardaggine a voler affrontare tutto da sé, quasi sentendosi in colpa per il vortice di minacce e tensione nel quale Harvey è deciso a infilarla.

Non molto diverso da lei è Sam, un uomo che in apparenza può sembrare forte e anche in un certo senso burbero ma dotato di un grande cuore e generosità. Sam non esita a sfilarsi la maschera, a mostrare la sua preoccupazione, è un uomo che non si fa problemi a lasciarsi andare ai singhiozzi o ad ammettere la propria impotenza dinanzi a situazioni difficili e irreparabili.

L’incontro tra i due non è fine a se stesso sia perché sarà proprio da qui che si svilupperà tutto l’intreccio narrativo sia perché assieme si completeranno. Nonostante le incomprensioni, i litigi e gli equivoci comprenderanno subito di essere reciprocamente necessari, insieme miglioreranno se stessi.

L’autrice sceglie una prosa semplice e diretta, senza fronzoli, ricca di dialoghi ma anche di profondi momenti di riflessione con un ritmo narrativo serrato che permette al lettore di immergersi completamente nella vicenda, di provare empatia per i personaggi e di sperare che tutto vada per il meglio.

Un romanzo sicuramente adatto al periodo natalizio per quella dose di generosità e veri sentimenti che il Natale dovrebbe portare con sé. Un’opera nella quale non ci si cura del regalo perfetto ma di rendere felici quanti ci sono attorno. Una lettura che consiglio per riscoprire il senso dei rapporti umani.

5stelle

ACQUISTA La promessa di Natale

Grazie per la lettura, alla prossima 🙂

Annunci

2 pensieri su “RECENSIONE DI… “LA PROMESSA DI NATALE” DI SUE MOORCROFT

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...