RECENSIONE DI… “L’ALTRA – STORIA DI UN’AMANTE” DI ELVIRA SERRA


Salve lettori, torna puntuale anche questo mese l’appuntamento con il domino letterario.

 L'immagine può contenere: sMS

Ho scelto di proporre un libro incentrato su una tematica un po’ particolare. Mi riferisco a “L’altra – storia di un’amante” di Elvira Serra (Mondadori).

Risultati immagini

Un amore che sfida le convinzioni, diverso, rischioso. È quello che lega la protagonista al suo personale Mr Darcy, uomo sposato con due figli al seguito. Una relazione adulterina, ideologicamente sbagliata ma non per questo meno carica di sofferenze. Perché è sempre l’altra colei che soffre di più, costantemente in bilico tra desiderio, necessità di nascondersi e impossibilità di pianificare il futuro.

“Credo che nulla succeda per caso, pensai che quell’uomo sarebbe diventato importante. Non sapevo ancora come, né quanto, ma di sicuro io e lui ci eravamo “agganciati” per una ragione precisa, tutta da scoprire.”

La Storia, dalla più antica a quella più recente, pullula di figure di “altre”. Senza puntare il dito contro queste figure e senza aprire in questa sede un dibattito sull’etica dell’amore, si vuole considerare quest’opera come un racconto coraggioso di una donna che non ha avuto paura alcuna di “metterci la faccia”.

La protagonista è una donna impegnata che ha fatto del lavoro da giornalista in un’importante redazione il suo scopo di vita. Una personalità apparentemente appagata se non fosse che l’imprevedibilità dell’amore si manifesta quando meno se lo aspetta in un momento come tanti quando un incontro apparentemente normale è destinato a sconvolgerle l’esistenza.

Il Mr Darcy (in omaggio a Jane Austen) in questione è un uomo con una sua famiglia e un’esistenza familiare già ben consolidata. Eppure gli manca qualcosa, un brivido proibito che tutto mette in discussione.

Portare avanti una relazione extraconiugale non è fatto semplice, occorre pianificare, evitare di commettere errori e avere un solido bagaglio di bugie per giustificare le assenze. Tuttavia, ad avere la peggio è la protagonista, la quale, dopo l’euforia del momento si rende conto che non potrà mai occupare il ruolo principale e che il suo destino è quello di rimanere sola. Non mancano gli ultimatum, le frasi scontate, i vari “le parlerò” che porteranno la protagonista a vivere in una spirale di malinconia, necessaria per poter crescere e rendersi davvero conto di cosa e chi sia davvero importante per lei.

L’autrice sceglie una prosa semplice e leggera, alternando toni più leggeri ad altri più malinconici in un lungo flusso di coscienza. Il lettore è pienamente coinvolto dalle vicenda narrate, specie dagli stati d’animo che sembra quasi avvertire su di sé.

Un tema particolarmente ostico ma trattato con abile piglio narrativo, strutturando l’opera in fasi che coincidono coi principali momenti-tipo della relazione. Una lettura interessante che permette di conoscere cosa vi è dietro una figura tradizionalmente poco simpatica.

3stelle

ACQUISTA L’Altra: Storia di un’amante

Grazie per la lettura, alla prossima 🙂

Annunci

29 pensieri su “RECENSIONE DI… “L’ALTRA – STORIA DI UN’AMANTE” DI ELVIRA SERRA

  1. Sandy ha detto:

    Ho già letto un altro libro della stessa tematica e devo essere onesta, nonostante non fosse il mio genere, alla fine l’ho trovato interessante. Ottima recensione, me lo aggiungo alla lista!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...