RECENSIONE DI… “UNA SERATA CON GRACE KELLY” DI LUCY HOLLIDAY


Salve lettori, oggi è già venerdì?! Le feste pasquali ci fanno perdere il ritmo dello scorrere dei giorni, non è vero? In questo primo pomeriggio, abbastanza ventoso dalle mie parti, sono qui per proporvi la recensione dell’ultimo di una trilogia molto diverte. Mi riferisco a “Una serata con Grace Kelly” di Lucy Holliday (Harper Collins).

Risultati immagini

Libby Lomax è diventata a tutti gli effetti una disegnatrice di gioielli dal buon successo e si è appena trasferita in un appartamento immenso a Notting Hill all’interno del quale trova posto il celebre divano magico. Sul fronte amoroso, la vita per Libby non è così rosea. Dopo aver capito troppo tardi che Olly non rappresenta per lei solo il suo migliore amico, si lascia catapultare dagli eventi finendo tra le braccia di Joel, uomo aitante, dal fisico perfetto. Sarà lui l’uomo ideale? A darle consigli vi è anche una nuova amica, materializzatasi sul suo divano, si tratta di Grace Kelly con indosso il celebre abito da sposa, la quale non sembra, però, molto fiduciosa nei confronti delle favole a lieto fine.

“Perché non ti rendi mai davvero conto di quello che hai, finché non rischi di perderlo per sempre.”

Finalmente dopo anni ho potuto leggere il capitolo conclusivo di questa serie divertente e originale della quale vi avevo parlato nei primi post di questo blog Recensione “Una serata con Audrey Hepburn”Recensione “Una serata con Marilyn Monroe”

In questo ultimo volume emerge una Libby per certi versi nuova e per altri ancorata ai comportamenti che l’avevano resa celebre nelle precedenti avventure. Innanzitutto in campo lavorativo ha acquisito nuove consapevolezze di sé e delle sue capacità, anche se gli imprevisti sono sempre in agguato, ma soprattutto è riuscita quantomeno a creare un rapporto apparentemente normale con la madre e la sorella Cass. Tuttavia, specialmente in ambito amoroso, sembra rimasta ferma al punto di partenza e non riesce a sbloccarsi e ad andare avanti. Certo, Joel è troppo diverso da lei, non si può negarlo, ma in alcuni momenti narrativi sembra quasi che Libby non voglia nemmeno provare a far decollare un rapporto dal quale, materialisticamente e cinicamente parlando, potrebbe ricavarne dei vantaggi. Non mancano momenti in cui si trova in balìa degli eventi, quasi trasportata di qua e di là dai venti. Eppure, nonostante questi piccoli nei, non si può non apprezzarla perché Libby è semplicemente Libby, la quale riesce a far emergere in qualsiasi situazione,anche la più difficile in apparenza, un suo lato comico.

A differenza degli altri due precedenti volumi, in quest’ultimo la presenza “altra” è messa leggermente nell’angolo. Difatti, rispetto alle colleghe Audrey Hepburn e Marilyn Monroe, Grace Kelly sembra più osservare le vicende che imprimere una sua orma. Certo, è pronta a suo modo a dare consigli a Libby ma lo fa con una discrezione tale che al lettore sembrano quasi passare in secondo piano, scivolare via senza lasciare traccia. Forse perché Libby ormai è pronta per affrontare ciò che accadrà da sola?

Come negli altri capitoli della serie lo stile dell’autrice è fresco e brioso, frizzante al punto giusto. Il ritmo sempre serrato e gli eventi che si susseguono rapidamente senza lasciare “spazi vuoti” consentono al lettore di essere catapultato nel tessuto narrativo, sorridendo e facendo il tifo per quel lieto fine che Libby sembra anelare con tutta se stessa.

Una serie che ha saputo centrare in pieno l’attenzione senza mai annoiare o cadere nel banale. Ottima anche la scelta delle tre dive hollywoodiane, senza nulla togliere alle altre, nei confronti delle quali tutti noi mostriamo una sorta di venerazione.

3emezzo
ACQUISTA Una serata con Grace Kelly (Una serata con.. Vol. 3)

Grazie per la lettura, alla prossima 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...