RECENSIONE DI… “UN AMORE DA OSCAR” DI J. J. PRESCOTT


Salve lettori, quest’oggi il blog ospita il review party dedicato a “Un amore da Oscar”, romanzo di esordio di J. J. Prescott (Literary romance). Ringrazio le curatrici della collana per avermi inviato una copia ebook.

Nora Burke lavora come manager presso un importante albergo di New York. Durante una delle normali giornate di lavoro si imbatte in Evan McKinney, attore hollywoodiano dal fascino indiscutibile. Nonostante la figuraccia della quale si è resa protagonista, Nora ha su Evan un effetto ipnotico tanto che l’uomo instaura ben presto con lei un rapporto che va oltre il mero ambito professionale. Si sa, la vita sotto i riflettori non è affatto facile e Nora dovrà fare i conti con fan sfegatate, haters online, flirt veri o presunti e un’odiosa assistente personale che farà di tutto per metterle il bastone tra le ruote.

52193847. sx318

“Vedi, tu sei entrato nella mia vita all’improvviso e l’hai sconvolta, tutto il mio piccolo mondo è andato a gambe all’aria. Da quando sei arrivato ho avuto in testa soltanto te. E tu, con il tuo bellissimo sorriso, con il tuo sguardo, con il tono della tua voce, con i tuoi modi e con tutto il tuo essere Evan McKinney non mi hai reso le cose facili. Eh già, perché tu stai ancora vagando lungo la sottile linea che confonde il desiderio con l’amore e chissà se la oltrepasserai mai, ma io, stupida e ingenua donna dal cuore tenero che crede ancora nell’amore romantico fatto di principi azzurri e cavalli bianchii che ti amavo l’ho capito trenta secondi dopo averti incontrato. E tra un po’ che cosa mi rimarrà in mano? Tu te ne tornerai a LA, alla tua vita fatta di luci e riflettori, di interviste e set cinematografici, circondato da attrici piene di sé, da modelle snob e da assistenti innamorate, e io sarò solo l’ennesimo lontano e piacevole ricordo.”

L’innamoramento tra una persona comune e una dello star system è topos comune in molti film e romanzi. Se da una parte l’opera può essere vista come la reinterpretazione di un cliché, dall’altra trova il suo elemento di originalità soprattutto nella figura della protagonista.

Nora è una giovane donna che ha saputo realizzarsi scegliendo di percorrere la sua strada pur non avendo la piena approvazione della famiglia. È una persona autonoma e indipendente, che sa quello che vuole ma piuttosto incline alle figuracce.

Evan incarna il tipico attore popolarissimo che conosce le regole del gioco della fama. Personaggio sicuro di sé e uomo comune allo stesso tempo, Evan non sfrutta il suo ruolo per ottenere ciò che desidera ma, al contrario, dimostra di essere una persona come tante altre (solo con qualche soldo in più).

I rapporti tra i due alternano una fase crescente a una discendente, momenti spensierati ad altri più complessi e malinconici, dovuti soprattutto ai dubbi (leciti) di Nora. Tra numerosi equivoci e antagonisti disseminati lungo il percorso i due proveranno ad andare oltre le apparenze e a scoprire la loro vera essenza.

Il romanzo presenta una prosa semplice e scorrevole che diverte il lettore facendolo catapultare tra le pagine. Unica pecca, a mio parere, è il finale che risulta un po’ frettoloso nonostante i tanti eventi narrativi che si susseguono.

Un’opera che unisce al potere delle parole il fascino dell’immaginazione di chi legge. Una lettura piacevole che non è solo chick lit.

3stelle

ACQUISTA Un amore da oscar: (Collana Literary Romance)

Grazie per la lettura, alla prossima 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...