LETTI A MAGGIO 2020


Salve lettori, sembra incredibile ma è appena arrivato giugno, il mese che segnerà l’inizio dell’estate. Prima di dedicarci alla routine estiva che, quest’anno, sarà indubbiamente inedita, riepiloghiamo insieme le letture che mi hanno tenuto compagnia durante il mese di maggio.

Prima lettura del mese è stata L’isola dei senza memoria di Yoko Ogawa, edito Il Saggiatore. Si tratta di un romanzo molto forte nel quale si affronta la tematica della perdita sotto forma della scomparsa di oggetti del quotidiano. Valutazione:3.5/5;

Ho poi partecipato al review party di Ink – una storia d’amore tra la Settima e la Main di Elizabeth Hunter, edito Hope edizioni. Tema fondamentale è l’inchiostro interpretato in forma concreta e astratta attraverso le professioni dei due protagonisti (tatuatore lui e libraia lei). Due mondi apparentemente diversi che trovano il loro punto di collisione. Valutazione: 4/5;

Per la rubrica “Tu leggi? Io scelgo!” ho letto La donna dei miei sogni di Nicolas Barreau, edito Feltrinelli. Si tratta del romanzo di esordio dello scrittore nel quale narra le vicissitudini di un libraio e di una misteriosa fanciulla incontrata in un bar. Valutazione: 3.5/5;

Ho proseguito con Una mummia nell’armadio di H. Joking, edito Triskell edizioni. Romanzo young adult con elementi fantasy si focalizza sull’incontro impossibile tra una ragazzina di oggi e una mummia dell’antico Egitto che diverte il lettore e allo stesso tempo trasmette aneddoti sulla società del tempo. Valutazione: 4/5;

Ho poi optato per un grande classico Piccole donne di Louisa May Alcott, edito RBA. Se da un lato la trama di questo celebre romanzo è nota a tutti, ciò che probabilmente a volte si tende a trascurare è il rapporto umano che si crea tra le donne March, un mondo matriarcale inserito in un contesto socio-culturale nel quale le donne erano relegate a un ruolo marginale. Valutazione: 5/5;

Lettura leggera e divertente è stata La scommessa – Emily&Mike di Elizabeth Giulia Grey, Autopubblicato dall’autrice. Una commedia romantica spassosa e originale incentrata su un uomo abituato ad avere tutte le donne che desidera e una giovane convinta che sia il cervello il vero punto di forza. Valutazione: 4/5;

Una piacevole scoperta è stata Cercando Virginia di Elisabetta Bricca, edito Garzanti. Una storia nella quale si cade e ci si rialza, il racconto di un percorso che porta alla scoperta di sé e alla propria indipendenza nel segno di Virginia Woolf. Valutazione: 5/5;

Ultima lettura del mese è stata la biografia dedicata a Coco Chanel di Viviana Ponchia, edita Gremese. Con uno stile semplice e scorrevole l’autrice narra vizi e virtù della celebre stilista divenuta un’icona di stile e un personaggio a tutti gli effetti. Valutazione: 4/5.

TOTALE LIBRI LETTI: 8

Bene lettori, per oggi è tutto. La rubrica “Letti nel mese” tornerà puntuale il prossimo 1 luglio 🙂

Un pensiero su “LETTI A MAGGIO 2020

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...