RECENSIONE DI… “S.M.S. SOTTERFUGI, MENZOGNE E SCOMPIGLI” DI LUANA ARFANI


Salve lettori, quest’oggi il blog ospita il review party di un piacevole romanzo. Mi riferisco a “S.M.S. sotterfugi, menzogne e scompigli” di Luana Arfani (Darcy edizioni). Ringrazio la casa editrice per avermi inviato una copia ebook.

Primi anni 2000. Rachel lavora come correttrice di bozze presso una casa editrice. Profondamente altruista, un giorno accetta di sostituire l’amica Rebecca al lavoro e qui, grazie a un evento fortuito, riuscirà ad avere il numero di cellulare di Michael, speaker radiofonico nonché suo grande idolo. Spinta dall’entusiasmo, la giovane, dopo avergli fatto uno squillo, gli invia un SMS e inizia con lui una fitta corrispondenza virtuale usando lo pseudonimo Mistery. I giorni passano e l’intimità diviene sempre più crescente, forse è arrivato il momento di rivelarsi ma Rachel non sa se è la cosa giusta.

“Sì, proprio tu, alla quale non so dare né un volto né una voce, né una pelle da accarezzare mentre mi guardi… Tu mi stai riaprendo una finestra su una sfera di emozioni che non credevo di poter provare più.”

All’inizio del nuovo millennio la tecnologia era presente nelle nostre vite. Tutti possedevano un cellulare e tutti erano alla costante ricerca di promozioni che permettessero di inviare messaggini o telefonare a prezzi vantaggiosi. Già, perché centosessanta caratteri erano davvero pochi e quindi bisognava inviare più di un SMS che finiva inevitabilmente per sovraffollare la piccola memoria del dispositivo. Spesso, allora, si ricorreva alle mail anche se i tempi di risposta si allungavano decisamente…

Protagonisti di questo romanzo sono proprio due giovani alle prese con l’eterna battaglia mondo reale vs. mondo virtuale le cui conseguenze sono destinate a lasciare un segno indelebile nelle loro vite.

Alcuni atteggiamenti di Rachel (soprattutto il provare “amore” nei confronti di una persona che non conosce direttamente e il celarsi dietro una falsa identità online) la rendono immatura rispetto alla sua età, tutta la sua determinazione sembra esprimersi in maniera sterile, all’atto pratico fa poco o nulla per agire concretamente nella vicenda.

Dall’altra parte, anche Michael potrebbe apparire a un primo sguardo immaturo anche se tale forma d’immaturità appare ben celata dietro l’aspetto da seduttore e a una simpatia travolgente.

Lo stile dell’autrice, nella sua semplicità, è fresco e brioso così da rendere la prosa scorrevole e coinvolgente. La trama si sviluppa attraverso il duplice punto di vista dei protagonisti, scelta, questa, che permette al lettore di conoscere le reazioni alle varie vicissitudini.

Un romanzo leggero, adatto a queste ultime giornate estive. Una lettura che si rivela ben presto essere un piacevole revival.

ACQUISTA

S.M.S. – Sotterfugi, menzogne e scompigli

Grazie per la lettura, alla prossima 🙂

2 pensieri su “RECENSIONE DI… “S.M.S. SOTTERFUGI, MENZOGNE E SCOMPIGLI” DI LUANA ARFANI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...