RECENSIONE DI… “LA POSTA DEL CUORE DI MRS BIRD” DI A. J. PEARCE


Salve lettori, in quest’ultimo sabato di settembre dal sapore decisamente autunnale sono qui per parlarvi di un romanzo completo sotto tutti i punti di vista. Mi riferisco a “La posta del cuore di Mrs Bird” di A. J. Pearce (Sperling&Kupfer). Ringrazio la casa editrice per avermi spedito una copia.

Londra, 1940. Mentre la guerra imperversa in Europa, Emmeline lavora come segretaria presso uno studio legale e ogni sera presta servizio nella centrale operativa dei pompieri. Il suo grande sogno è quello di diventare reporter di guerra e quando sul London Evening Chronicle legge l’annuncio per un posto da praticante non esita a candidarsi. Peccato che il suo compito non sarà quello di divulgare notizie di primaria importanza. La giovane dovrà infatti occuparsi di scrivere a macchina le risposte di Mrs Bird alle lettere delle lettrici, testi che vengono sottoposti a un crudele giudizio così da eliminare tutti gli argomenti considerati scabrosi. Emmeline non ci sta, il suo desiderio è aiutare tutte queste donne alle prese con problemi di cuore più o meno seri così inizia a scrivere risposte spacciandosi per il suo capo.

“I giornali non parlavano di donne come quelle che scrivevano a Mrs Bird. Donne il cui mondo era stato stravolto dalla guerra, che soffrivano per l’assenza del marito o si sentivano così sole da innamorarsi dell’uomo sbagliato. O, ancora, donne che erano semplicemente giovani e ingenue e avevano perso la testa in un momento difficile. Certi problemi erano sempre esistiti, solo che adesso, in un mondo sottosopra, ci si aspettava che le donne li affrontassero senza cedimenti.”

Le atrocità della Seconda guerra mondiale hanno segnato in maniera indelebile le pagine di Storia contemporanea. Mentre i bombardamenti dilaniavano città intere, la vita scorreva pur se tra mille difficoltà e anche le riviste di evasione continuavano a essere pubblicate. La stessa autrice, nella nota posta al termine dell’opera, dichiara che l’idea d’incentrare la vicenda del suo romanzo sulla posta del cuore nasce da una rivista datata 1939 da lei ritrovata della quale sono state proprio le lettere delle lettrici a colpirla.

I protagonisti di questo romanzo rappresentano l’emblema di quanto sia stato difficile trascorrere quegli anni. I pericoli erano costanti e sempre dietro l’angolo, persino eventi lieti erano destinati a macchiarsi di dolore e i piccoli gesti quotidiani rappresentavano grandi conquiste. Eppure, nonostante questo clima così tetro, la vita continua a scorrere assieme al desiderio di riscatto e di realizzare le proprie ambizioni.

Emmeline è un personaggio davvero ben riuscito. Tenace ragazza che non dimostra di avere paura, vuole essere costantemente in prima linea così da dare il suo contributo alla causa. Determinata nel perseguire gli obiettivi, si fa in quattro per aiutare gli altri pur esponendosi in prima persona a rischi. Emmeline è in grado di mettere da parte la delusione, di trovare il positivo in ogni situazione e di lottare per i sentimenti in cui crede. Una donna sicuramente fuori dai canoni dell’epoca.

Mrs Bird suscita immediatamente la curiosità del lettore sin da quando irrompe in maniera prepotente sulla scena. Dotata di fin troppo pudore, è legata a suoi personali principi morali che la rendono per certi versi anacronistica e che la fanno diventare protagonista di siparietti divertenti che donano momenti di leggerezza alla narrazione.

Numerose tematiche vengono affrontate tra queste pagine. Accanto al clima di guerra, vi è posto per l’amicizia, per l’amore e per le dinamiche familiari. Tutte sono presentate con estrema delicatezza così come le descrizioni dei terribili momenti che seguivano i bombardamenti sulla città, i quali fanno inevitabilmente da sfondo alle vicissitudini dei personaggi.

Lo stile dell’autrice è semplice, scorrevole e curato. Il lettore segue con curiosità e interesse il susseguirsi degli eventi, desideroso di scoprire quale piega prenderà l’esistenza dell’interessante Emmeline.

Un romanzo piacevole e godibile. Una lettura che pur essendo ambientata in un contesto storico buio, è in grado d’infondere la luce della speranza in un mondo migliore.

ACQUISTA

La posta del cuore di Mrs Bird

Grazie per la lettura, alla prossima 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...