RECENSIONE DI… “UN MAGICO INVERNO SULLA NEVE” DI ISLA GORDON


Salve lettori, in questo ultimo giorno di febbraio sono qui per parlarvi di un romanzo che ho apprezzato davvero molto sia per la trama sia per l’ambientazione squisitamente invernale. Mi riferisco a “Un magico inverno sulla neve” di Isla Gordon (Newton Compton editori). Ringrazio la casa editrice per avermi inviato una copia ebook.

Alice ha una vita perfetta: un lavoro freelance che ama, una famiglia amorevole e un gruppo di amiche simpatiche e presenti. Il suo equilibrio, però, è destinato a essere ben presto sconvolto a causa di un evento traumatico e doloroso del quale lei si sente responsabile. Ritrovatasi sola e con un cucciolo di pastore bernese a cui badare, si rende presto conto che la vita a Londra sembra non essere più l’ideale per lei. E se per ripartire fosse necessario un allontanamento? Alice prepara i bagagli e raggiunge le montagne svizzere, patria del suo cucciolo, dove è pronta a trascorrere l’inverno in una baita immersa nelle neve e nella natura.

“Quello che voleva era tirare fuori il coraggio. Voleva cacciare le vocine costanti nella sua testa e tornare a godersi la vita, con cicatrici e compagnia.”

Il senso di colpa è un qualcosa che distrugge l’esistenza. Anche se le circostanze e gli altri sono pronti a negarne la presenza, esso s’insinua nella mente dell’uomo e lo divora giorno dopo giorno sommergendolo di pensieri in un continuo circolo vizioso.

È questo che accade ad Alice, la protagonista. Quando tutto si sgretola a causa di una tragica fatalità ed elaborare il lutto sembra essere impossibile, è il senso di colpa, incredibilmente, a tenerla viva. Stare male, essere sommersa dal dolore e rivivere la circostanza che l’ha generato è per lei la giusta punizione, lei che è sopravvissuta non merita più di essere felice. La grande fragilità della donna si esprime in piccoli gesti e atteggiamenti che pian piano le stanno togliendo gli scopi per continuare a vivere, solo l’aver accanto Bear, il cucciolo che ha adottato, le permette di continuare ad alzarsi dal letto la mattina. Nulla più le interessa, la sua esistenza sta attraversando un doloroso black out.

Allontanarsi e raggiungere un territorio così diverso dalla caotica Londra è per lei terapeutico. Il piccolo paese sulle montagne svizzere a misura d’uomo è un concentrato di positività con i suoi bellissimi paesaggi, le botteghe, le caffetterie e gli impianti sciistici. Circondata dal bianco candido, Alice cercherà una nuova dimensione aiutata anche dai simpatici vicini coi quali s’instaura da subito un ottimo rapporto. Il passato esiste, certo, i ricordi anche, nessuno potrà cancellarli, tuttavia grazie alle passeggiate, alle serate trascorse sotto il plaid e soprattutto trovando una nuova dimensione di serenità, Alice proverà ad andare avanti, rincorrendo una felicità che, dopotutto, si merita. Essere felici, riprendere in mano le redini della propria vita non è sinonimo di dimenticare, questa è la grande lezione che deve imparare.

La protagonista appare ben caratterizzata. Sin dalle primissime pagine si conosce la sua psicologia e si assiste, man mano che gli eventi si susseguono, al suo mutamento. La componente romance è, giustamente a mio parere, messa nell’angolo, relegata a un ruolo secondario poiché non ci si trova dinanzi a un romanzo rosa tradizionale ma a una trama molto più complessa, un vero romanzo di formazione.

Lo stile della prosa, narrata in terza persona, è fluido e diretto e riesce a conquistare il lettore, il quale avverte su di sé tutti gli stati d’animo della protagonista.

Un romanzo “complicato” e “difficile”. Una lettura altamente riflessiva e “umana”.

ACQUISTA

Un magico inverno sulla neve

Grazie per la lettura, alla prossima 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...