LETTI A MAGGIO 2021


Salve lettori, eccoci giunti a giugno, il mese che darà inizio alla stagione estiva. Prima di tirare fuori dall’armadio i costumi da bagno, riepiloghiamo insieme le letture che mi hanno tenuto compagnia durante lo scorso maggio.

  • Prima lettura del mese, della quale ho partecipato al review party, è stata Bugiarde si diventa di Felicia Kingsley, edito Newton Compton. Questa commedia romantica non solo mi ha divertita ma mi ha permesso anche di riflettere sul ruolo delle apparenze nella nostra società nonché sull’importanza della famiglia e dell’amicizia. Valutazione: 4/5;
  • Ho poi letto un classico: Orlando di Virginia Woolf, la mia edizione è edita Newton Compton editori. Sicuramente complesso dal punto di vista tematico, la biografia romanzata si presenta come un testo davvero ben scritto e strutturato con una prosa impeccabile. Valutazione: 4/5;
  • Ho proseguito con un romanzo storico: Tre sorelle, tre regine di Philippa Gregory, edito Sperling&Kupfer. Il romanzo si focalizza su tre figure femminili di epoca Tudor: Isabella d’Aragona, Margaret e Mary, sorelle del futuro re Enrico VIII. Ho apprezzato la scelta di dar voce alle donne e a Margaret in particolare che tradizionalmente non trova largo spazio nei libri di storia. Valutazione: 4.5/5;
  • Delusione del mese è stata Un uomo a pezzi di Francesco Muzzopappa, edito Fazi editore. Si tratta di una raccolta di racconti e aneddoti, presentati in chiave ironica, sulla vita dell’autore nonché protagonista, pugliese trapiantato a Milano. Purtroppo non sono riuscita a essere coinvolta dalla narrazione, al di là dei meri sorrisi suscitati sul momento, l’opera non mi ha lasciato nulla. Valutazione: 2/5;
  • Per il quarto appuntamento con l’I love shopping GDL ho letto I love shopping con mia sorella di Sophie Kinsella, edito Mondadori. La vita di Becky è ora sconvolta dalla scoperta di avere una sorellastra, la quale è letteralmente il suo opposto. Valutazione: 4/5;
  • Una piacevole scoperta si è rivelato Una questione di cuore di Karen Swan, edito Newton Compton editori. Il romanzo ruota attorno a due donne: Francesca, inglese che lavora a Roma come guida turistica, ed Elena, ricca esponente della città che conta. Le loro vicende si intrecciano grazie a un incontro fortuito che permetterà di scoprire dettagli importanti sulla vita di Elena. Valutazione: 5/5;
  • Ultima lettura del mese è stata Mia cara Jane, le lettere mai scritte di Amalia Frontali, autopubblicato dall’autrice. Si tratta di un romanzo epistorale nel quale l’autrice, unendo realtà e immaginazione, sviluppa una corrispondenza tra Thomas Langlois Lefroy e la celebre scrittrice. Valutazione: 3/5

TOTALE LIBRI LETTI: 7

Bene lettori, per oggi è tutto. La rubrica “Letti nel mese” tornerà puntuale il prossimo 1 luglio 🙂

9 pensieri su “LETTI A MAGGIO 2021

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...