RECENSIONE DI… “I LOVE MINI SHOPPING” DI SOPHIE KINSELLA


Salve lettori, torna quest’oggi l’appuntamento col gruppo di lettura “I love shopping GDL” (potete trovarlo QUI). Questo mese abbiamo letto”I love mini shopping”, sesto volume della serie nata dalla penna di Sophie Kinsella (Mondadori).

Becky è una madre moderna e responsabile. La sua piccola Minnie ha ora due anni ed è la vera regina dei capricci, pronta a impossessarsi di qualunque cosa susciti la sua curiosità. Luke è intenzionato a risolvere il problema rivolgendosi a una di quelle tate che si vedono nei programmi televisivi mentre è alle prese con nuovi problemi a lavoro e una crisi economica. Per Becky è giunto il momento di risparmiare ma come fare se il compleanno di suo marito incombe e lei ha deciso di organizzare una festa a sorpresa in grande stile?

“Da quando c’è Minnie ho imparato che l’Occhiata Mamma è persino più spietata dell’Occhiata Manhattan. Con l’Occhiata Mamma, ti squadrano da capo a piedi per valutare fino all’ultimo penny il costo dei tuoi vestiti. E non solo. Passano in rassegna anche gli abiti di tuo figlio, la marca del passeggino, la borsa dei pannolini, il tipo di merendina e se il pargolo sta sorridendo, urla o ha il moccio al naso. So che è un bel po’ di roba da cogliere con uno sguardo in un secondo, ma credetemi, le madri sono multitasking.”

Lo shopping madre-figlia è, senza dubbio, un’attività piacevole e rilassante. Lo sa bene Becky, che, assieme alla sua figlioletta, si avventura tra negozi di ogni genere, sempre pronta ad alimentare la sua passione coinvolgendo la sua bambina, la quale conosce addirittura il nome di una celebre carta di credito.

La piccola Minnie attira sin da subito la simpatia del lettore (dopotutto è pur sempre una Becky in miniatura), certo i suoi atteggiamenti sono condannabili, non è educativo fare continuamente i capricci, tuttavia Minnie sa come conquistare gli altri.

In questo nuovo capitolo della serie, Becky appare come una donna sì combinaguai ma estremamente altruista con una grande attenzione ai sentimenti del prossimo.

Lo stile della prosa è semplice, brioso e frizzante. Molto divertenti risultano i tentativi di Becky di mantenere il segreto riguardo la festa per suo marito, tentativi che si rivelano vere e proprie prove di resistenza fisica e mentale. Il lettore non può che essere coinvolto dagli eventi, d’altronde la simpatia di Becky Brandon (nata Bloomwood) è contagiosa.

Un romanzo che unisce romanticismo e affetti familiari. Una lettura spassosa e scacciapensieri.

ACQUISTA

I love mini shopping (Omnibus)

Grazie per la lettura, alla prossima 🙂

LA SERIE:

I love shopping #1;

I love shopping a New York #2;

I love shopping in bianco #3;

I love shopping con mia sorella #4;

I love shopping per il baby #5

10 pensieri su “RECENSIONE DI… “I LOVE MINI SHOPPING” DI SOPHIE KINSELLA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...