RECENSIONE DI… “CREDEVO DI ODIARTI E INVECE… MI HAI COMPLETAMENTE STRAVOLTO LA VITA” DI LICIA RIGHI & DAISY C. EVANS


Salve lettori, buona domenica. Quest’oggi il blog ha il piacere di ospitare il review party dedicato al romanzo “Credevo di odiarti e invece… mi hai completamente stravolto la vita” di Licia Righi & Daisy C. Evans (Pubblicazione indipendente). Ringrazio le autrici per avermi coinvolto nell’iniziativa e per avermi inviato una copia ARC in versione ebook.

Lilia è una giovane donna timida, insicura e tremendamente impacciata. Gestisce assieme alla nonna un negozio di fiori e cerca continuamente di soddisfare le aspettative e ottenere l’approvazione di tutti. Sul piano sociale, le cose non vanno poi così bene: non solo ha pochissimi amici ma non riesce a instaurare alcun tipo di rapporto con figure maschili. Quando nel negozio ogni venerdì giunge un cliente che cattura la sua attenzione, Lilia non sa come conquistarlo e colleziona solo figuracce. Per questo, Serena, la sua migliore amica, le consiglia l’aiuto di Mr Love, un love coach che altri non è che Samuele, sua vecchia conoscenza. Tra i due i rapporti, almeno inizialmente, non saranno idilliaci ma forse per Lilia è giunto il momento di conoscere davvero se stessa e di capire cosa e chi cerca nella vita.

“È possibile che la persona che più non sopporto sia anche quella che mi capisce meglio di chiunque altro?”

Tema centrale del romanzo è il guardare all’interno di se stessi e capire cosa non va.

Lilia ha vissuto una vita intera cercando di compiacere gli altri, mettendo da parte i suoi desideri, scegliendo un approccio soft nei confronti delle esperienze e vivendo costantemente il dramma di non sentirsi abbastanza. Chiusa nel suo guscio e nella sua semplice quotidianità, ha grandi difficoltà a confrontarsi con l’esterno, con persone o situazioni che non aveva preventivato. Eppure il carattere non le manca, ha solo bisogno della spinta giusta.

Da questo punto di vista la figura di Samuele, psicologo esperto nel love coatching, si rivela provvidenziale. L’uomo sa toccare le corde giuste, senza mai giudicarla né compatirla, conducendola pian piano verso la piena consapevolezza di sé, della sua psiche e dei suoi limiti, insegnandole a non avere paura di confrontarsi con gli altri e di esprimere appieno tutto il carattere del quale è dotata.

Lo stile della prosa è semplice, fluido e scorrevole. Le vicende, narrate dal duplice punto di vista, e il ritmo sempre costante mantengono viva l’attenzione del lettore che segue piacevolmente i progressi di Lilia.

Un romanzo delicato dalle tinte psicologiche. Una lettura di formazione che sa essere anche frizzante.

ACQUISTA

Credevo di odiarti e invece… mi hai completamente stravolto la vita

Grazie per la lettura, alla prossima 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...