RECENSIONE DI… “UN’ALTRA ESTATE CON TE” DI JENNY HALE


Salve lettori, in questo weekend di ferragosto torna l’appuntamento con la rubrica “Letture sotto l’ombrellone”.

Libera per usi commerciali. Attribuzione non richiesta.

Il romanzo del quale sto per parlarvi è davvero ben costruito e piacevole. Mi riferisco a “Un’altra estate con te” di Jenny Hale (Newton Compton editori). Ringrazio la casa editrice per avermi inviato una copia ebook.

Melanie Simpson ha da sempre avuto un ottimo rapporto con sua nonna tanto da aver messo da parte se stessa negli ultimi tre anni per assisterla. Ora che sua nonna non c’è più, Melanie è pronta a esaudire il suo grande desiderio: acquistare la casa che si trova in fondo alla spiaggia di Rosemary Bay, dove trascorrevano le estati, così da trasformarla in un bed and breakfast. Josh Claiborne, imprenditore edile in procinto di trasferirsi a New York, mai avrebbe immaginato che la sua strada avesse potuto incrociarsi con quella della misteriosa casa in riva al mare e della sua padrona, tuttavia complici un uragano e una serie di segreti di famiglia che tornano prepotentemente a galla, vedrà tutta la sua esistenza cambiare radicalmente.

“Voglio che la storia di Ellis House sia diversa. Non deve più essere una storia terribile, triste. Voglio provare a cambiarla.”

Sono numerose le tematiche affrontate in questo romanzo che sarebbe riduttivo definire un romance estivo. Certo, la componente romantica è presente, ma non costituisce il punto focale dell’intera trama. Ruolo centrale viene ricoperto dalla tematica familiare attraverso una sorta di mistero che si dipana dal ritrovamento di misteriose lettere scritte dal precedente proprietario dalla casa acquistata da Melanie. Accanto a questo, trovano spazio il ruolo della famiglia, il senso della perdita, la malattia, il voler rimettersi in gioco quando tutto sembra finito.

Melanie ha abbandonato tutto per occuparsi di sua nonna, gravemente malata. Le due hanno avuto da sempre grande complicità, sin da quando si recavano in vacanza al mare a Rosemary Bay, lì dove sua nonna aveva trascorso molte estati della sua vita. Pur avendo molte perplessità generate dalle condizioni nelle quali versa la casa, Melanie l’acquista, certa che sua nonna le farà fare la scelta giusta. Ha bisogno di ripartire, di lavorare, di innamorasi anche.

Josh è noto nella cittadina per essere il miglior imprenditore edile nonché uomo dotato di immensa gentilezza e bontà d’animo. La sua figura è ricca di contraddizione specie nel rapporto con Melanie, quantomeno nella fase iniziale. La sua storia familiare è legata a ciò che la sconosciuta giunta nella cittadina sta scoprendo. Quel che è certo è che tutto sarà destinato a cambiare, in meglio o in peggio è soggettivo.

Entrambi hanno necessità di fermarsi e di ripartire, mettendo da parte i vecchi se stessi e aprendosi a nuove sfide. Insieme troveranno reciproco sostegno e, anche sbagliando, impareranno a nutrirsi di quella complicità che pian piano si instaurerà.

Lo stile della prosa è semplice, fluido e scorrevole. Tra le pagine si alternano i piani temporali attraverso la rievocazioni del passato grazie a misteriose lettere.

Il lettore è costantemente coinvolto dalle vicende che, grazie a un ritmo narrativo sempre serrato, si susseguono creando sempre maggiore interesse e aspettative.

Un romanzo completo. Una lettura assolutamente adorabile.

ACQUISTA

Un’altra estate con te

 

Grazie per la lettura, auguro a tutti voi un felice ferragosto 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...