RECENSIONE DI… “IL DIAVOLO VESTE NERO” DI L. J. SHEN


Salve lettori, quest’oggi il blog ospita il review party dedicato a “Il diavolo veste nero” di L. J. Shen (Always Publishing). Ringrazio la casa editrice per avermi coinvolto nell’iniziativa e per avermi inviato una copia ebook.

Madison Goldbloom disegna abiti da sposa. Adora i fiori e crede fortemente nell’amore da favola anche se, da questo punto di vista, la fortuna non è stata clemente nei suoi confronti, infatti Chase Black, col quale ha vissuto una passionale relazione, l’ha tradita. La sua sorpresa è enorme quando Chase si fa trovare fuori casa sua e le chiede un immenso favore: far finta di essere la sua fidanzata nonché promessa sposa durante un weekend negli Hamptons. Madison vorrebbe obiettare, ma decide di assecondare la folle richiesta quando scopre che il padre di Chase è gravemente malato e questa potrebbe rappresentare la sua ultima occasione per essere felice. A suon di equivoci, battibecchi e momenti di altissima recitazione, ben presto Maddie si renderà conto che non è poi così opportuno stringere patti col diavolo Chase.

“Chase Black era il diavolo. Una creatura sinistra e fredda che era in qualche modo riuscita a insinuarsi nelle mie vene.”

Aiutare gli altri e rendersi disponibile è un comportamento sociale ammirevole, specie nella società contemporanea dove dilaga l’egoismo.

Maddie, definita la martire proprio per il suo essere estremamente altruista, è una donna di buon cuore, simpatica, con idee precise riguardo se stessa e ciò che desidera dalla vita. Peccato che l’amore e tutto ciò che ne consegue non si possano pianificare a tavolino.

Chase è un uomo aitante, ricco e terribilmente arrogante. Ama fortemente il colore nero tanto da averne fatto il suo marchio di fabbrica, proviene da una famiglia proprietaria di un impero e non vuole assolutamente instaurare alcun legame serio.

Diversi come il giorno e la notte, i due si ritroveranno a dover interpretare il cliché della coppia felice dopo un passato piuttosto burrascoso, un periodo di tempo nel quale nessuno dei due è stato particolarmente sincero con l’altro. Fingere di amarsi non è facile specie se la tensione e l’attrazione si sentono chiaramente nell’aria.

Lo stile della prosa è semplice, schietto e scorrevole. Momenti leggeri tipici della commedia romantica si alternano ad altri più malinconici nei quali, a mio parere, emerge maggiormente il rapporto strano e speciale al tempo stesso che intercorre tra i due protagonisti.

Il lettore è costantemente coinvolto dalle vicende e segue l’evolversi della trama e della crescita dei personaggi.

Un romanzo sulle seconde possibilità. Una lettura sull’importanza di chiarirsi senza provare a nascondere ciò che si è.

4stelle

ACQUISTA

Il diavolo veste nero

Grazie per la lettura, alla prossima 🙂

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...