“I LOVE SHOPPING GDL”

Salve lettori, buona domenica. Oggi sono qui non per recensirvi una lettura ma per presentarvi una nuova iniziativa: un gruppo di lettura.

Ho pensato di proporvi la lettura della celebre serie “I love shopping” di Sophie Kinsella, “monumento” della narrativa chick lit.

Le attività si svolgeranno nell’omonimo gruppo facebook I love shopping GDL 

Ogni mese – da febbraio a ottobre – leggeremo un volume della serie in maniera autonoma quindi ognuno seguirà le proprie tempistiche di lettura compatibili con i propri impegni; a fine mese io recensirò il libro qui nel blog e posterò il link alla recensione nel gruppo così da permettere ai partecipanti di scrivere nei commenti la propria opinione.

Di seguito vi lascio il calendario mensile

Spero che questa iniziativa possa piacervi 🙂 Per dubbi o informazioni non esitate a contattarmi 🙂

IDEE REGALO MADE BY ME

AUTOPROMOZIONE

Salve lettori, il Natale è ormai alle porte ed è tempo di idee regalo. Come probabilmente saprete, sono autrice di alcuni libri (romanzi e testi umoristici) che potrebbero diventare simpatici doni per i vostri cari. In questo breve articolo vi illustrerò tali opere suggerendovi una categoria di persone alle quali, secondo me, potrebbero essere maggiormente indicate.

Se la vostra persona è un’amante del passato, se, pur vivendo nell’era dei computer, è affascinata dal mondo degli antichi manoscritti potreste regalarle Lo specchio del tempo, un romanzo ambientato tra giorni nostri e Medioevo con protagoniste due donne le cui esistenze sembrano incredibilmente essere speculari.

Se la vostra persona è una fanatica delle chat, allora potreste regalarle Ultimo accesso alle… opera umoristica costruita sotto forma d’immaginarie conversazioni su WhatsApp nelle quali si affrontano tematiche più o meno serie.

Se la vostra persona è una fanatica delle storie d’amore natalizie, potreste regalarle Un secondo, primo Natale, commedia romantica nella quale si narrano le vicissitudini di Apple e di “elfo” Steve, colui che busserà alla sua porta con lo scopo di farle riscoprire la magia delle feste. Oppure potreste optare per Un giallista sotto l’albero, romanzo rosa incentrato su quelle piccole o grandi bugie che alcuni raccontano durante il periodo delle feste quando la famiglia si riunisce e le domande imbarazzanti fioccano tra una portata e l’altra.

Se, invece, la vostra persona ama le commedie romantiche “adatte a tutte le stagioni”, potreste regalarle Occasione inaspettata, nella quale due persone molto diverse tra loro – precisamente un gigolò e una personal shopper decaduta – sono destinate a far scintille. Oppure potreste optare per il mio ultimo romanzo Giochi del destino, dove Paris, colei che adora i supermercati, proverà, non senza difficoltà e imprevisti, a trasformare la sua “passione” in lavoro.

Se la vostra persona ama la narrativa tradizionale e le problematiche attuali, potreste regalarle Dietro le apparenze, romanzo nel quale, accanto a situazioni proprie della narrativa contemporanea e alle ambientazioni della fantastica Roma, sono presenti elementi gialli attraverso un’indagine di femminicidio.

E PER CHI LEGGE IN EBOOK?

Se desiderate farvi un autoregalo oppure regalare un ebook (su Amazon è presente l’opzione “Acquista per altri”) oltre che i titoli precedentemente elencati, posso proporvi anche due libricini presenti unicamente in questo formato.

Se la vostra persona predilige letture veloci e testi brevi, una raccolta di racconti potrebbe essere l’ideale. Essenzialmente donna raccoglie otto racconti di diverso genere che trovano un loro filo conduttore nella presenza di protagoniste femminili. Se, invece, la vostra persona ama le letture brevi ironiche e non disdegna le letture a tema natalizio proporrei Buon Natale 2.0,  dove le tradizioni legate al Natale vengono presentate e reinterpretate in chiave tecnologica.

Bene, lettori, questa piccola parentesi dedicata ai consigli per gli acquisti è terminata. Spero che possa avervi dato suggerimenti utili restando sempre fedele al motto: “Regalare un libro (anche non scritto da me!) è sempre una buona idea”! 🙂