RECENSIONE DI… “BAGLIORI NEL BUIO” DI MARIA TERESA STERI


Salve lettori, eccoci giunti alla settimana pasquale. L’inverno ha lasciato il posto alla primavera, le giornate iniziano ad allungarsi e presto si potrà leggere in terrazza. Questa mattina sono qui per proporvi la recensione di un romanzo adrenalinico e imprevedibile. Mi riferisco a “Bagliori nel buio” di Maria teresa Steri (autopubblicato dall’autrice, che ringrazio per avermi inviato una copia ebook).

Elena Colombo è una giovane disoccupata, compagna di Matteo, un uomo molto diverso da lei, ossessionato dalla forma fisica. La giovane, schiva e solitaria, trascorre le sue giornate navigando in Internet alla ricerca d’informazioni riguardo l’eventuale ritrovamento di un corpo nel “Pozzo del Corvo” presso la Baia di Clito. Elena, infatti, vive da ben due anni oppressa da un grande senso di colpa. È stato proprio in quella grotta, infatti, che lei ha ucciso quell’uomo del quale spera che il corpo non venga mai ritrovato. Trasferitasi in una villetta proprio nella baia, Elena vivrà attimi di tensione: fenomeni paranormali, apparizioni e un grande giallo la travolgeranno, togliendole il fiato.

“Il confine tra i mondi non è così netto. E noi e loro possiamo incontrarci. Talvolta possiamo persino condividere delle emozioni.”

Questo romanzo mi ha stregata sin dalla lettura della sinossi, poiché dava l’impressione di essere una trama avvincente e ricca di colpi di scena. E così è stato.

L’autrice,  con grande maestria, delinea un intreccio curato nei minimi dettagli. Innanzitutto, ciò che colpisce immediatamente il lettore è la presenza di elementi propri di diversi generi letterari: vi sono atmosfere tipicamente romance, l’ineffabile che caratterizza il paranormale, la pragmaticità del giallo.

Tutti i personaggi sono ben caratterizzati e rendono appieno il senso di mistero della Baia di Clito: ogni villetta rappresenta un tassello che andrà a completare il puzzle finale, ricostruendo finalmente le vicende.

Personaggio più interessante dell’opera è, senza dubbio, Elena Colombo. Sin dalle prime pagine del romanzo, il lettore capirà che in lei non tutto è chiaro. Nella sua interiorità c’è qualcosa che non deve essere rivelato, qualcosa che la giovane tenta di sedare con ogni mezzo, ma che, al contrario, è destinato a venire a galla. Donna chiusa in se stessa, Elena lascia che le giornata le scorrano addosso e che gli incubi notturni che le tolgono il sonno rappresentino il fulcro della sua esistenza. La sua vita ormai si è trasformata in un’ansia continua, in timore che un giorno la Polizia possa bussare alla sua porta e che la sua esistenza possa finire dietro le sbarre di una prigione. I rapporti sociali ne risentono: Elena ha preso le distanze da sua sorella, non ha amici e il suo uomo si stanca presto di lei. Che fosse una creatura debole, era chiaro sin dall’inizio, sin da quando, due anni prima, aveva deciso d’iscriversi a un forum dedicato al paranormale e avesse deciso d’incontrare i suoi membri, eppure nonostante questa debolezza, Elena dimostra in più occasioni di essere una donna determinata e coraggiosa e infatti non esita a correre rischi pur di portare alla luce la verità.

L’autrice si serve di uno stile semplice, diretto, fluido e curato. Il lettore riesce a essere costantemente coinvolto nelle vicende, avvertendo su di sé i turbamenti dei protagonisti e restando spiazzato dinanzi ai tanti colpi di scena che si susseguono uno all’altro .

Una lettura accattivante e intrigante. Un romanzo nel quale non c’è un attimo di respiro. Una lettura piacevole che insegna a scoprire i veri volti di quanti ci sono accanto.

5stelle

LINK ACQUISTO Bagliori nel buio

Grazie per la lettura, alla prossima 🙂

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...